Metastasis, arriva il ‘Breaking Bad’ colombiano!

Vi chiedete, di continuo, come sarebbe stato Breaking Bad ambientato in Colombia e, allo stesso tempo, vi chiedete come suonerebbe lo slang di Jesse in spagnolo? Nel caso, altamente improbabile, queste domande fossero il vostro tarlo quotidiano, ecco a voi un annuncio che allieterà la vostra intera esistenza: la Sony Pictures ha confemato la produzione di Metastasis!
Avete già capito tutto: Metastasis è la versione, in lingua spagnola, del capolavoro appena conclusosi negli Stati Uniti, lo stesso Vince Gilligan (creatore della serie) ha dato l’ok per la produzione di questo remake, che riprenderà fedelmente la storia e in cui non mancherà nessuno dei suoi storici personaggi.
Preparatevi ad amare Walter Blanco (Diego Trujillo) e Jose Miguel Rosas (Roberto Urbina), ovviamente i “nuovi” Heisenberg e Jesse; sono stati annunciati anche: Cielo (Sandra Reyes, Skyler) ed Henry (Julian Arango, Hank).

Chi mancherà sarà invece il famoso camper, giudicato “fuoriluogo” dai produttori, difatti non è un mezzo di locomozione tanto utilizzato in Colombia, verrà sostituito da uno scuolabus.
Walter Blanco, pronto a farsi rispettare
L’uscita è prevista per il 2014 e difficilmente potremo parlare di capolavoro; in ogni caso la Sony sarebbe piuttosto fiduciosa per quanto riguarda questo nuovo telefilm, data la scarsità di trasmissione dei canali via cavo nei paesi latini, che non permettono una messa in onda regolare di determinati prodotti, quindi si tratterà, per determinati spettatori, di un vero e proprio spettacolo mai visto.
Che dire? In ogni caso sarà uno show, perlomeno, interessante e varrà la pena seguirlo, anche solo per sentire la nuova versione di “I’m the one who knocks” e di “Science, bitch”!

Alex Ziro

Annunci