Blue Jasmine, la trasformazione di Cate Blanchett. Nelle sale dal 6 Dicemebre

Il 6 Dicembre tutti pronti: esce il nuovo film di Woody Allen, Blue Jasmine! In pieno ritmo (96 minuti di girato) e in pieno stile di Woody Allen, Blue Jasmine vede la nevrotica newyorkese Cate Blanchett, divorziata e oppressa dai fallimenti della sua vita,  far rotta dalla sorella.

La sorella è buona, brava e sempre snobbata dalla bionda di città. I presupposti sono quelli amatissimi dal regista ebraico, ma stavolta il nevrotico isterico non è lui, ma una donna. Il cast è come sempre stellare con Alec Baldwin, Bobby Cannavale e la già citata Cate Blanchett che ha già vinto un premio per questa performance.

Ecco come Woody Allen ha descritto Jasmine:
– “Fin dal primo minuto del film si evince che Jasmine è una donna persa. Il fatto che lei si ritrovi a parlare da sola è sintomo di chi ha dei problemi evidenti”.
Ed ecco invece come la descrive Cate Blanchett:
– “Jasmine è in ‘caduta libera’, e deve lasciarsi alle spalle tutte le sue certezze, e le sue aspettative. Sta per percorrere un cammino oscuro ed ignoto, trasferendosi da una parte della costa all’altra, passando da uno status ad un altro, e da una classe sociale ad un’altra. La sua grande attenzione all’aspetto esteriore, o a quello che i vicini potessero pensare di lei, probabilmente l’ha fatta cadere nello stato in cui si trova quando opta di trasferirsi a San Francisco. È fuggita perché si sentiva giudicata dagli altri. E’ ben consapevole di quella che è ormai la sua reputazione, ed il suo desiderio di controllare il giudizio altrui, creandosi un guscio esteriore di facciata, le fa invece capire chi è diventata realmente”

Due nuove date sul sito teaser di Fallout 4

Il sito teaser di Fallout 4 si è aggiornato con un nuovo codice da cui alcuni utenti di Reddit hanno estrapolato due date: la prima è quella di Lunedì 25 Novembre 2013, la seconda corrisponderebbe al 27 Dicembre c.a.

Ricordiamo che nelle scorse settimane Bethesda, tramite Zenimax, ha registrato il marchio Fallout 4 in Europa, lasciando presagire una conferma più o meno celere dell’attesissimo quarto capitolo della saga.
Non ci resta che attendere per verificare se si tratta dell’ennesimo fuoco di paglia o della conferma definitiva che il titolo è, in qualche modo, attivo e scalciante.

Maleficent, il primo teaser trailer del film con Angelina Jolie

Maleficent
GENERE: Fantasy 
ANNO: 2014 
REGIA: Robert Stromberg 
CAST: Angelina Jolie, Elle Fanning, Juno Temple, India Eisley, Sharlto Copley

Maleficent è l’atteso nuovo film Disney che vede protagonista Angelina Jolie, nei panni della perfida Malefica, antagonista principale della principessa Aurora nella versione Disney del 1959 de La bella addormentata nel bosco. Ieri è stato divulgato il primo poster del film, oggi il primo trailer, in cui si respira l’atmosfera armoniosa e oscura che definiva il film d’animazione. 
La pellicola, tutta rivisitata da Robert Stromberg, è la storia mai raccontata di una delle più amate/odiate cattive delle favole disney, la strega più malvagia, dal cappello con le corna e il grandissimo mantello nero.

 Sinossi ufficiale del film svelata dalla Walt Disney:

Una bella e giovane donna dal cuore puro con impressionanti ali nere, Malefica, vive una vita idilliaca immersa nella pace della foresta del regno, fino a quando, un giorno, un esercito di invasori umani minaccia l’armonia di quei luoghi. Malefica diventa la più fiera protettrice delle sue terre, ma rimane vittima di uno spietato tradimento, ed è a questo punto che il suo cuore puro comincia a tramutarsi in pietra. Decisa a vendicarsi, Malefica affronta una battaglia epica con il re degli umani e, alla fine, lancia una maledizione contro la piccola Aurora. Quando la bambina cresce, Malefica capisce che Aurora rappresenta la chiave per farle trovare la vera felicità e riportare la pace nel regno. 
Angelina Jolie ha dichiarato, in diverse interviste, che il film è molto comprensivo nei confronti di Malefica, si accentua la sua aggressività, ma sono evidenziate le qualità di una grande donna che nella sua imperfezione riesce a catturare anche gli sguardi più puri. Il film uscirà nelle nostre sale cinematografiche il 28 maggio 2014.

Stefania Sammarro

Robocop sta per tornare – Ecco il teaser trailer italiano

Robocop
(Uscita in sala: 07/02/2014)

Regia: José Padilha 
Nazione: Usa 
Genere: Azione, Fantascienza

Grande sfida per il regista Josè Padilha che porta sullo schermo il remake di Robocop, film cult degli anni ’80 e icona del nostro panorama cinematografico. Il regista avverte tutti dicendo che la sua intenzione non è quella di rifare il primo film, ma ricreare qualcosa di nuovo e diverso. I fan sono molto dubbiosi su questa nuova versione che uscirà nelle nostre sale a febbraio; da pochi giorni gira in rete il teaser trailer italiano del nuovo film, che si preannuncia molto più moderno rispetto all’originale e non convince fino in fondo soprattutto il suo protagonista. 

Le movenze del poliziotto Murphy, metà cyborg e metà uomo, sembrano ricordare un eroe dei fumetti: non si avverte (almeno dalle prime immagini) la fatica, il senso di essere imprigionato in una macchina (in un costume che non gli appartiene) e la violenza resi visibili nel primo film. L’immagine di Robocop è sempre stata vista più umana degli umani, in una società dove emerge la distruzione dell’uomo, in cui le macchine hanno il sopravvento. Speriamo che il film faccia intendere il messaggio originario dell’essenza di Robocop e cioè che la macchina non sostituirà mai l’uomo.

Ecco il teaser trailer:

Trama: Corre l’anno 2028 e la multinazionale OmniCorp è leader nel settore della tecnologia robotica: Alex Murphy, marito e padre devoto, è un onesto agente di polizia impegnato nel debellare la crescente criminalità. Dopo essere rimasto gravemente ferito, la OmniCorp utilizza le sue avanzatissime tecnologie per salvargli la vita. Murphy diventa così RoboCop, un super poliziotto che utilizzerà le sue nuove abilità per sconfiggere il crimine in città.

Cast: Joel Kinnaman (Alex Murphy/RoboCop), Jay Baruchel (Pope), Samuel L. Jackson (Pat Novak), Gary Oldman (Dr. Dennett Norton), Abbie Cornish (Clara Murphy), Michael Keaton (Raymond Sellers), Jackie Earle Haley (Maddox), Aimee Garcia (Kim), Jennifer Ehle (Liz Kline), Miguel Ferrer (Vallon), Zach Grenier (Senatore Dreyfuss) e John Paul Ruttan (David Murphy).

Stefania Sammarro