Morto Amar G. Bose, il re del suono

Nel giorno del lutto per Tonino Accolla (clicca qui) il mondo dà il suo ultimo saluto anche ad Amar G. Bose, ingegnere, imprenditore, fondatore dell’omonima casa produttrice di impianti Hi-Fi ormai famosa in tutto il mondo. Figlio di un esule bengalese in fuga dalla polizia britannica, era nato a Filadelfia nel 1929; in seguito aveva studiato al MIT, laureandosi in acustica. E proprio nell’università del Massachussets, nella quale è stato docente dal 1956 al 2001, aveva condotto gli studi che lo avevano portato a fondare nel 1964, col supporto di alcuni colleghi, la Bose Corporation, celeberrima azienda diffusasi in seguito in tutto il mondo. Con un fatturato annuo di ca. 2 mld di dollari Bose era diventato uno dei 30 uomini più ricchi del pianeta e, di recente, aveva donato al suo amato MIT il pacchetto di maggioranza dell’azienda stessa. Un’altra “voce” storica che ci lascia. 
Roberto Saglimbeni
Annunci