Contadino russo attacca orso e precipita in un burrone: illeso!

Yusuf Alchagirov, un ottantenne russo, si è reso protagonista di un curioso episodio che sta appassionando il web. Come raccontato dal tabloid britannico The Guardian l’anziano uomo, contadino del Caucaso settentrionale, si trovava in un campo di lamponi quando il bruno animale, evidentemente affamato, si è avvicinato alla ricerca di cibo.

Noncurante del pericolo l’anziano Yusuf, per difendere i suoi lamponi, ha inaspettatamente deciso di caricare l’animale, percuotendo ripetutamente l’orso con calci, pugni e testate: l’animale, come prevedibile, ha spinto il contadino giù per un precipizio. Tuttavia l’uomo se l’è cavata con poco: qualche escoriazione e 4 costole rotte, e ha rilasciato la seguente dichiarazione:”L’ho visto avvicinarsi e ho deciso di anticiparlo e attaccare. Mi avrebbe ucciso se mi fossi tirato indietro”.

Il fenomeno, ovviamente divenuto virale, non deve costituire però un esempio: come consigliato da tutta la comunità scientifica nel caso in cui incontriate un orso è preferibile stendersi per terra e fingersi morti, in modo che l’animale non percepisca l’uomo come una minaccia: generalmente, al contrario di quanto si pensa, si tratta infatti di animali pacifici e inoffensivi, che reagiscono solo se provocati. 

Annunci