“In one all movie” di Paolo Lipari in mostra il 13 dicembre al Mic di Milano

Paolo Lipari è fondatore e direttore di Dreamers, centro di formazione e di produzione audiovisiva, titolare della casa di produzione Anni Luce, regista di fiction, pubblicità e documentari.
Venerdì 13 dicembre, alle ore 18.00 inaugura, presso il MIC di Milano la sua mostra intitolata “In one all movie”. 

In un quadro un intero film, un progetto audace ma sentito fortemente dall’artista che unendo le sue due più grandi passioni, arte e cinema, si è lanciato coraggiosamente nel progetto che consiste per l’appunto nel comprimere un intero film in un unico quadro. Le undici opere esposte, contengono altrettanti film di culto stretti in una sola immagine. Da Psycho a Kill Bill, da Otto e mezzo ad Apocalypse now e ancora, I quattrocento colpi e il Favoloso mondo di Amelie, ogni film è omaggiato attraverso un esperimento estremo, mai tentato prima: la sovrapposizione di tutti i suoi fotogrammi. 

Il risultato è una sintesi visiva, dove le immagini del film si fondono tra loro racchiudendo in un attimo fugace un’intera pellicola. Chi ha amato uno dei film coinvolti in questo straordinario progetto, avrà ora la possibilità di possederlo: un quadro con dentro la trama del suo film preferito da tenere gelosamente custodito. 
Un esperimento innovativo e se vogliamo anche un po’ pretenzioso, ma sicuramente interessante e coinvolgente.
Consuelo Renzetti
Annunci