Mediaset Infinity: film e serie TV in streaming

Mediaset ha appena lanciato il nuovissimo servizio streaming Infinity, grazie al quale gli utenti possono accedere a più di 5000 titoli tra film e fiction. Per soli 10€ al mese si avrà la possibilità di visionare tutti i titoli, sia in lingua originale che in italiano, anche su più dispositivi e in HD (banda permettendo).
Chi non ha intenzione di pagare l’abbonamento mensile potrà pagare i titoli singolarmente.
Queste erano le promesse iniziali. In realtà, invece, con il solo abbonamento da 10€ non si ha accesso a tutti i 5000 titoli ma solo a parte di essi. Infatti per i titoli migliori si dovrà sborsare una cifra dai 2 ai 5€ l’uno avendo la possibilità di visionarlo per 48 ore.
Mediaset offre 15 giorni di prova gratuita senza alcun obbligo di abbonamento anche se durante la registrazione vi chiederà i dati per i pagamenti che saranno utilizzati solamente per assicurarsi che una sola persona non crei più account. Dovrete però ricordare di disattivare il rinnovo automatico nella sezione “My Infinity”. Ovviamente sarà possibile disdire l’abbonamento in qualsiasi momento e senza incorrere in nessuna penale.
Il nuovo servizio di video streaming al momento è compatibile con PC (Vista e successivi), Mac (Mac OS 10.6 e successivi), dispositivi Android (4.0.3 e successivi), iPad (da iOS 5.1 in poi), Smart TV, Playstation (PS3, PS4), Decoder (Digitale Terrestre e Satellitare) provvisti di connessione a Internet. Mentre il debutto su smartphone è atteso nei prossimi mesi.
Non resta che attendere l’arrivo di SKY River, servizio simile ma di proprietà della rivale SKY, dopo di ché sarà battaglia di tariffe.

Annunci

Google Play Movies finalmente in Italia, Film a noleggio o in vendita!

Da oggi Google lancia ufficialmente la sfida a Apple, Chili Tv e Cubovision rendendo disponibile il suo store entertaiment, il Google Play Store Movie.
Com’è successo per il negozio riservato ai terminali inaugurato lo scorso 18 settembre, non si tratta di una novità assoluta, ma di un servizio già attivo dal 2011 in molti paesi del mondo. 
Questo genere di servizio non è nuovo nel panorama italiano, con le proposte di Mediaset e Sky già da qualche tempo sulla piazza ma riservate solo ai loro abbonati; tutto ciò è indicativo dello stato della rete internet nel nostro paese e che le scelte fatte sull’innovazione tecnologica sono state valide, anche se ancora affette da lacune di copertura e di velocità di navigazione.

La home di Google Play Movies
La proposta di Google sembra molto interessante e punta sicuramente a fare colpo: per il noleggio dei film si parte da €2,99 e per la vendita da €7,99 a secondo che si tratti di novità oppure di film da catalogo. Ovviamente sarà possibile vedere i filmati in qualità standard o in alta definizione, e un acquisto potrà essere visto indifferentemente su pc, cellulari e tablet. Al momento non sono presenti le serie televisive, ma le indiscrezioni che ci arrivano da Google italia lasciano intuire che entro poche settimana l’offerta sarà completa. 
Sarà una coincidenza, ma anche il popolare servizio di film on-demand Netflix è pronto ad entrare nel panorama italiano, e secondo il suo amministratore delegato, Reed Hastings, l’ingresso di queste realtà nel nostro mercato servirà a debellare la pirateria. Esiste infatti, una correlazione certa tra la pirateria e l’alto costo dei Film, soprattutto se acquistati sui supporti fisici. In Canada, dove da tre anni opera Netflix, la pirateria è calata di oltre il 50%. Sono dati che fanno ben sperare.