L’amore ai raggi X: il "romantico" progetto di Ayako Kanda e Mayuka Hayashi

Ammettiamolo, oggigiorno siamo abituati a vedere scatti di coppie e coppiette teneramente abbracciate, intente a guardarsi negli occhi con passione o colte nell’atto di scambiarsi pegni d’amore, niente di strano. Strano o quantomeno insolito è invece, vedere coppie immortalate ai raggi X.
Le immagini a raggi X mostrano di solito la finitezza dei nostri corpi composti esclusivamente di materia, immagini che non suscitano nessuna emozione, monocromatiche, spente, a tratti inquietanti.
Per molti di noi questi scatti saranno di certo quanto di meno romantico ci possa essere al mondo. Vero.
Ma è innegabile che questi scatti rivelino invece qualcosa di estremamente intimo, quale è il sentimento.
Le quattro coppie sono letteralmente spogliate di orpelli materiali ed inutili, sono nude e vere, vestite solo del sentimento che le lega.
Questo è il fine del progetto delle artiste e fotografe Ayako Kanda e Mayuka Hayashi, mostrare l’intimità che lega due persone senza ostentare nulla.
Kanda ed Hayashi con questo coraggioso progetto si sono aggiudicate il Mitsubishi Chemical Junior Designer Award.

Consuelo Renzetti

Annunci