Witches of East End – Recensione telefilm

In un periodo in cui se non ti barcameni tra i fornelli e non dai qualche ricetta non sei nessuno, Epì Paidèia non poteva essere da meno. Per oggi sarò la vostra Anna Camilla Parodi (forse meglio Ramsey) e vi presenterò un piatto alla moda, pensato per il genere femminile, principalmente per quelle ragazze, cresciute a pane, burro e Streghe con il gusto per il fantasy ma che non rinunciano alle romanticherie.

Prendete una matura attrice Hollywoodiana e mettetela a marinare in Una mamma per amica ma con un pizzico di poteri magici. Ora procuratevi due giovani ragazze che impersonino due stereotipi diversi della ragazza moderna, la disinibita e vivace con retrogusto romantico e la timidina ragazza della porta accanto 2.0 e spolverate con un po di glamour modaiolo, incorporate alla mamma di prima e aggiungete un pizzico di zia simpatica e adolescente fuori tempo massimo. Condite con altri poteri magici, meglio se tenuti nascosti e scoperti per caso e qualche piccola incomprensione familiare. 

Nessun piatto è perfetto senza le giuste spezie e niente da quel gusto piccante in più come un triangolo. Prendete due fratelli rigorosamente ricchi, fate in modo che uno sia il classico bravo ragazzo serio e che l’altro sia un mascellone ribelle un po’ pirata e un po’ poeta, uniteli alla prima sorella ed ecco a voi il perfetto condimento romance a base speziata.

A parte preparate un misterioso cattivo, meglio se dotato di effetti speciali da anni 90, aggiungete la giusta dose di omicidi, bamboline voodoo e simboli esoterici quanto basta. 

Ora unite tutto in un frullatore, amalgamate fino ad ottenere un composto non proprio fluido, con qualche momento wtf e qualche buco logico, spolverate con formule magiche nel latino di Harry Potter, flash back in costume, qualche colpo di scena e un po’ di mitologia che non guasta mai. Infornate per 10 episodi di circa 40 minuti l’uno e la nostra ricetta è pronta: un Harmony moderno, con tutti i clichè del genere, condito in salsa magica e glamour, adatto a quei palati che preferiscono i sogni precotti.
Annunci

Telefilm – News della settimana 19/11/2013 – 24/11/2013

Anna Gunn e Jacki Weaver saranno le antagoniste di David Tennant in Gracepoint, remake della Fox di Broadchurch.
– Cambiamenti nei piani della CW per il serial The Flash. Originariamente il personaggio, interpretato da Grant Gustin, sarebbe dovuto apparire negli episodi 8, 9 e 20 della nuova stagione di Arrow con l’ultimo episodio in funzione di pilot. Mentre i primi due episodi sono già stati girati e Gustin è già apparso con il suo alter ego Barry Allen, il network ha preferito creare un vero e proprio pilot per il super eroe.
– FX ha ordinato 13 episodi di The Strain, serie vampiresca basata sul romanzo di Guillermo del Toro e Chuck Hogan. Lo stesso del Toro dirigerà il pilot; le riprese inizieranno alla fine di questo mese a Toronto e verrà trasmesso nel luglio 2014 su FX.
– Il reboot di 24, Live Another Day, si arricchisce di un nuovo personaggio ispirato a Julian Assange, che sarà interpretato da Michael Wincott.
Katrina Law, la Mira di Spartacus, si è unita al cast di Arrow nel ruolo di  Nyssa al Ghul, sorella di Talia al Ghul e membro della Lega degli assassini.
– Questo è l’anno dei pirati. Se la Starz manderà in onda il 25 gennaio Black Sails, la NBC ha in programma Crossbones e con un cast stellare: faranno infatti parte della ciurma John Malkovich e Julian Sands.
– Il palinsesto Starz si arricchisce di un’altra nuova serie nel 2014, Outlander. La serie originale, tratta dal romanzo omonimo di Diana Gabaldon, spazia tra i generi romantico, scifi e storico e ha al suo centro le vicende di Claire Randal, infermiera del 1945 che viene misteriosamente trasportata nella Scozia del 1743.
– Pessime notizie per i fan di American Horror Story. Jessica Lange ha annunciato che la futura quarta stagione della serie sarà anche la sua ultima.
– Il cast della fortunatissima serie The Walking Dead si arricchisce di un nuovo personaggio. Andrew J. West interpreterà un ancora misterioso personaggio che non appare nel fumetto originale. West entrerà come guest nella quarta stagione e sarà probabilmente regolare nella quinta.
Christopher Gorham sarà la guest star del dodicesimo episodio di Once Upon a Time. Il suo ruolo, tenuto segreto dalla produzione, sarà connesso con Emma Swann.
Aasif Mandvi si è unito a Tim Robbis e Jack Black nel cast di The Brink. Interpreterà un pakistano che lavora all’ambasciata americana, diviso tra amore e risentimento per il paese.
-Lifetime ha rinnovato Witches of East End per la seconda stagione, che sarà composta di 13 episodi.