Film in uscita nel mese di Giugno 2013 pt.1 – Rubrica Tutti al cinema!

Seguimi dalla pagina facebook: Cinema – News e Recensioni

La seconda parte dell’articolo a questo link: Film in uscita nel mese di Giugno 2013 pt. 2

After Death – Dopo la fine del mondo

(Uscita in sala: 6 Giugno 2013)

Regia: M. Night Shyamalan
Nazione: USA
Genere:  Fantascienza
Il capitano Cypher Raige (Will Smith) e il figlio Kitai (Jaden Smith), rappresentanti di un’umanità futuristica trasferitasi su Nova Prime, si trovano catapultati sulla Terra in seguito a un incidente spaziale. Sul pianeta, abbandonato 1000 anni prima in seguito a delle catastrofi, la vita si è evoluta in modo ostile per gli esseri umani, tanto da costringere padre e figlio a una lotta senza quartiere per la sopravvivenza.

In un film che si preannuncia epico per effetti speciali, ambientazioni e tematiche, la coppia padre-figlio Smith regala una storia a metà tra “Il pianeta delle scimmie” e “Io sono leggenda“: niente di memorabile, certo, ma sicuramente un film gradevole, pieno di azione, che saprà regalarci due ore di coinvolgente divertimento. Da attenzionare, al di là delle prevedibili denunce ecologiste sottese alla trama, l’interpretazione di Jaden Smith che, a soli 15 anni, si trova già ad essere una star di Hollywood. Riuscirà a ripetere l’ottima interpretazione di “La ricerca della felicità” o continuerà sulla falsariga dei duetti con Justin Bieber? Alla Terra l’ardua sentenza.

The Bay
(Uscita in sala: 6 Giugno 2013)

Regia: Barry Levinson
Nazione: USA
Genere: Fantascienza

Una piccola cittadina della costa orientale è sconvolta da una catastrofe: l’acqua, fonte primaria per l’economia della comunità, presenta infatti altissimi tassi di tossicità. Pur di non turbare la quiete degli abitanti, il sindaco decide di far passare il tutto sotto silenzio: un errore che pagherà a caro prezzo, dato che un virus prenderà il controllo degli abitanti della città, trasformandoli in mutanti. 
The Bay affronta tematiche viste e riviste al cinema, sopratutto negli ultimi anni, e la sua rilevanza non sta infatti nella trama, bensì nella tecnica narrativa. Con una scelta affine a quella del celebre “Paranormal Activity” la storia si sviluppa in una concatenazione di filmati amatoriali, chiamate al 911, foto scattate dai cellulari, in una parvenza di realtà in prima persona che conferisce alla tragedia degli infetti una dimensione ancor più angosciante e cinematograficamente produttiva.
Il cast è composto per lo più da doppiatori alla loro prima esperienza dall’altra parte della cinepresa.

Paulette
(Uscita in sala: 6 Giugno 2013)

Regia: Jérome Enrico
Nazione: Francia
Genere: Commedia

Scordatevi ferri, calze e fiere del dolce: da Giugno 2013 le nonne di una volta lasciano spazio a Paulette, nuova “eroina” di una commedia destinata al successo. L’anziana signora (interpretata da Bernadette Lafont, già attrice-feticcio di Francois Truffaut) vive alla periferia di Parigi cercando di sopravvivere con la sua misera pensione, Poi, un giorno, l’idea: vedendo alcuni ragazzi intenti a spacciare intorno al suo palazzo decide di iniziare a vendere cannabis, sfruttando le sue doti di pasticciera per ampliare le potenzialità dell’attività. Il tutto in un susseguirsi di vicende comico-paradossali tipiche della commedia francese e rilanciate, recentemente, da “Quasi amici“.

Addentrandosi nel sottobosco di una Parigi non da cartolina, il quasi esordiente Enrico riesce a cogliere il senso buono e divertente del clima delle banlieues, scosse, in tempo di crisi, da esclalation di violenza e criminalità. E, in attesa di poter vedere la versione integrale, ci accontentiamo di un trailer dal quale si capisce il messaggio: se lo Stato manca, ci si arrangia…

Roberto Saglimbeni

Annunci