Bookcity Milano: un weekend dedicato ai libri

A partire da giovedì 21 novembre fino a domenica 24 novembre numerosi incontri con gli scrittori ed eventi letterari daranno letteralmente voce a numerose zone del capoluogo lombardo, a partire dal centro fino ai suoi quartieri, all’interno della seconda edizione dell’iniziativa Bookcity Milano. Gli autori e le personalità che interverranno alla manifestazione saranno più di 1200 e saranno dislocati in diverse biblioteche, librerie, sedi di fondazioni artistico – letterarie e non da ultimo in alcuni luoghi simbolo della città di Milano, come il Castello Sforzesco, presso i quali sarà possibile partecipare a laboratori interattivi di scrittura e non solo. Attenzione a salire su un taxi in quei giorni: potreste trovarvi nel bel mezzo di Psicotaxi! Letture in Taxi e avere come compagno di viaggio uno scrittore che vi leggerà le pagine del suo ultimo romanzo. Un modo forse per non accorgersi delle file chilometriche e degli intasamenti all’ora di punta? Potrebbe essere anche un’idea, perché no!? Ampia sarà anche l’offerta culturale rivolta alle scuole, dall’infanzia fino alla scuola secondaria superiore. 
L’iniziativa è sostenuta dal Comune di Milano e dal Comitato Promotore (Fondazione Rizzoli “Corriere della Sera”, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri), a cui si affiancano la Camera di Commercio di Milano e l’ AIE (Associazione Italiana Editori) in collaborazione con l’AIB (Associazione Italiana Biblioteche) e l’ALI (Associazione Librai Italiani). 
Sul sito dedicato alla manifestazione http://www.bookcitymilano.it è possibile scaricare il programma dettagliato e la mappa dei siti interessati, utilizzando anche un’apposita ricerca con parole chiave che mettono in evidenza gli eventi secondo un indice dei temi in base alle richieste dell’utente. 
Lucia Piemontesi

Annunci