Michael Monroe rilascia un nuovo singolo, Eighteen Angels

Vocalist, multistrumentista, super energetico frontman e leggenda del rock n’ roll sono solo un paio di aggettivi che ben descrivono Michael Monroe. Un altro potrebbe essere egregio armonicista il quale talento risplende nel suo nuovo singolo , “Eighteen Angels“, in uscita il 20 Agosto. Si tratta del secondo singolo tratto dal suo nuovo album “Horns And Halos” che verrà rilasciato il 27 Agosto.

“Horn And Halos” è l’album che segue l’acclamato “Sensory Overdrive“, che nel 2011 vinse il premio di “Album Of The Year” di Classic Rock magazine, e si piazzò al primo posto in Finlandia, terra nativa di Monroe. E’ un lavoro cosmopolita, mixato da Petri Majuri al Seawolf Studios in Finlandia, e scritto e registrato in giro per il mondo da Monroe con la sua band internazionale composta da : Sami Yaffa al basso (Hanoi Rocks, New York dolls), Steve Conte alla chitarra (New York Dolls, Company of Wolves), Karl “Rockfist” Rosqvist alla batteria (Chelsea Smiles, Danzing), e la stella svedese della chitarra Dregen (Backyard Babie).
Monroe è un frontman che continua ad essere di ispirazione per musicisti di tutte le età, da Dave Grohl ai membri originali dei Guns n’ Roses.
Il primo singolo dell’album, “Ballad of the Lower East Side” è stato rilasciato questa primavera, e richiama ai primi giorni a New York, città in cui Monroe si trasferì per un decennio negli anni 80 con gli Hanoi Rocks, pionieri del glam punk di cui Michael era il leader.
Ecco le traccie del suo nuovo album “Horns And Halos“:
 01. TNT Diet
02. Ballad Of The Lower East Side
03. Eighteen Angels
04. Saturday Night Special
05. Stained Glass Heart
06. Horns And Halos
07. Child Of The Revolution
08. Soul Surrender
09. Half The Way
10. Ritual
11. Hands Are Tied Read

Marco Barone

Annunci

Slash parla del suo film ‘Nothing Left To Fear’ in uscita ad Ottobre

Il leggendario chitarrista Slash rilascerà il 4 Ottobre la colonna sonora del suo primo film co-prodotto, “Nothing Left To Fear“, lo stesso giorno in cui il film verrà rilasciato in pochi teatri scelti. La colonna sonora originale è stata scritta e prodotta da Slash e Nick O’Toole, ed include le musiche del film più due canzoni inedite: “Nothing Left To Fear” con Myles Kennedy alla voce, e la strumentale “Welcome To Stull”.
L’album verrà rilasciato esclusivamente su PledgeMusic.com, dando ai fan l’accesso a interviste, streaming delle canzoni, foto, filmati e tanto altro. I fan che preordineranno l’album avranno accesso al merchandise del film e ad un esperienza unica nel suo genere con Slash.
“Nothing Left To Fear”, che sarà disponibile su Blue Ray, DVD e su ordinazione, a partire da giovedì 8 Ottobre, è una storia tormentosa nello stesso spirito dei film d’orrore degli anni 70. Il film è ispirato alla leggenda di Stull, intrisa del folclore che la proclama come uno dei sette cancelli per l’inferno.
Wendy (Anne Heche), suo marito Dan (James Tupper) e i loro bambini si sono appena trasferiti nella piccola cittadina di Stull, in Kansas, dove Dan è il nuovo pastore. Ma in questa dormiente comunità di vicini amichevoli, un orribile serie di circostanze li attende: la loro figlia adolescente (Rebekah Brandes) è tormentata da agghiaccianti visioni. La sorella più piccola (Jennifer Stone) è stata scelta per un vizioso rituale. E nelle profondità, uno dei sette cancelli dell’inferno richiede il sangue dell’innocente per liberare le creature dannate.
“Nothing Left To Fear” è il primo film per la compagnia Slasher Film, ed è stato scritto da Jonathon W.C. Mills e diretto da Anthony Leonardi III.
Come vecchio fan dei film d’orrore, voglio produrre film che rispecchino la vecchia tradizione del genere” afferma Slash. “Mi riferisco a film che lascino più spazio all’immaginazione, che colpiscano psicologicamente e per i personaggi, e che facciano paura più a livello cerebrale che a livello superficiale. Slasher Films è il mio veicolo per rializzarli, e “Nothing Left To Fear” è il primo di una lunga serie.
La seguente è la lista completa delle traccie della colonna sonora:

01. The Road To Stull
02. Cold Welcome
03. Lamb’s Blood
04. One Choice, Two Fates
05. A Prayer
06. Dark Dreams
07. Sermon
08. The Tooth
09. Retrieval
10. Silent Secrets
11. Pain And Premonition Part 1
12. Pain And Premonition Part 2
13. Observations
14. The Secret Tower
15. Do Your Part
16. Don’t Forget
17. A Flash And A Feeling
18. Abduction
19. Bleeding In
20. Urgency
21. Have Faith
22. The Decline
23. Trauma
24. The Blood Lust
25. Our Broken Home
26. Revelations
27. No Safety In Numbers
28. Childhood’s End
29. The Fear
30. The Perfect Circle
31. Nothing Left To Fear (featuring vocalist Myles Kennedy)
32. Welcome To Stull

Marco Barone

Orianthi, chitarrista di Alice Cooper, rilascia il suo nuovo video "Heaven in this hell"

La sensazionale chitarrista australiana Orianthi ha rilasciato un video per il brano “Heaven In This Hell“, singolo e title track del suo recente album, uscito lo scorso Marzo. I suoi compagni di band per Alice Cooper, Glen Sobel (batteria) e Tommy Henriksen (chitarra) compariranno nel video.
Orianthi si esibirà in concerti da solista nei giorni in cui non sarà impegnata in tour con Alice Cooper. Le date confermate fino ad ora sono il 17 Giugno a New York al Webster Hall, e il 7 Agosto a Londra al 100 Club.
La band per questi show consisterà nel trio che suonò con lei nei suoi concerti da solista in Giappone lo scorso mese appena prima dell’inizio dell’Alice Cooper North American Masters of Madness summer tour, ovvero Glen Sobel alla batteria e Chuck Garric al basso.

Marco Barone