Le 4 migliori alternative a Photoshop

 

Pixelmator 

Piattaforma: OS X
Prezzo: $30 

Pixelmator è un editor di immagini ricco di funzionalità per OS X. L’applicazione è a pagamento ma è possibile scaricare la versione trial. Pixelmator è straordinariamente potente, ha un’interfaccia personalizzabile progettata per OS X, consente  la gestione degli stili di livello e degli strumenti di filtraggio/editing. Consente, inoltre, di operare con le più comuni funzioni per il foto ritocco.

Adobe Photoshop Lightroom 

Piattaforma: Windows/OS X
Prezzo: $139 (in offerta a $92)

Photoshop Lightroom è il prodotto della suite Adobe dedicato alla gestione e alla post-produzione delle foto. Questo prodotto è un ottimo sostituto di Photoshop per chi non ha esigenza di disegnare, ma solo di correggere e migliorare le proprie foto. Ha la gestione del catalogo fotografico, la gestione personalizzata della stampa, le funzionalità di condivisione sui vari social network dedicati alla fotografia. Il prezzo non è altissimo considerando che stiamo comunque parlando di un prodotto dedicato a professionisti fotografi.

GIMP 

Piattaforma: Win/OS X/Linux
Prezzo: Gratis 

Tra i prodotti gratuiti GIMP è quello che da maggiore copertura per quanto riguarda le funzionalità di disegno e foto ritocco.  Consente di gestire i livelli, ha diversi effetti predefiniti, e con un po’ di pratica si riescono ad ottenere risultati ottimi. Si tratta del prodotto più simile a Photoshop per caratteristiche e funzionalità.

Paint.Net 

Piattaforma: Windows
Prezzo: Gratis

Si tratta di un software che nasce come alternativa a Paint di Windows, ma con il tempo ha aggiunto un gran numero di funzionalità. Paint.Net ha la gestione dei livelli e consente di elaborare immagini con buoni risultati. Il fatto che sia gratuito lo rende decisamente appetibile e la buona flessibilità consente un utilizzo facile ed immediato.

Annunci

Nuovo e appetitoso Humble Bundle

L’Humble Jumbo Bundle è tra noi e propone un pacchetto di titoli a dir poco imperdibili, fra cui Natural Selection 2 (uno dei migliori fps tattici sul mercato), Sanctum 2, Magicka completo di DLC, Orcs Must Die 2: Complete Pack, Garry’s Mod e Serious Sam 3: BFE. 
Naturalmente i giochi, completi di soundtrack, saranno scaricabili tramite codici -preferibilmente Steam- per essere giocati su PC, Mac o Linux.

Consiglio a tutti di acquistare questo fantastico bundle a più di 4,13$, devolvendo così una parte della spesa in favore di Watsi e Child’s Play Charity.

Dalla Valve il nuovo sistema operativo pensato per i ‘pc da salotto’ SteamOS

Finalmente questo lunedì, dopo la trepidante attesa di  tutti coloro che attendevano con impazienza notizie dalla Valve, software house resa celebre da titoli come Half Life e Portal e dalla piattaforma Steam, portale dedicato alla distribuzione di prodotti per l’intrattenimento videoludico, ha annunciato che rilascerà SteamOS, sistema operativo basato su Linux, il cui principale proposito è quello di migliorare la qualità dell’intrattenimento per i videogiocatori fedeli al PC. SteamOS è infatti progettato per consentire un uso “da salotto” (stanza tradizionalmente dominata dalla presenza delle console) grazie alla propria interfaccia “TV friendly”, questo potrà così gettare le basi per il progetto Steam Box, che non sarà altro che una vera e propria console open source.

La Valve dichiara inoltre che SteamOS sarà gratuito e che  breve sarà possibile scaricarlo ed installarlo sulle proprie macchine. Inoltre dalla software house ci assicurano che il supporto software sarà garantito da importanti team di sviluppo a tripla A, cosa che ci lascia le migliori speranze sul futuro della nuova piattaforma Valve, che di certo si ergerà trai giganti dell’intrattenimento videoludico da salotto. 

Dovendo pensare ad un aspetto negativo non ci viene in mente altro che non sia l’attesa. Pare infatti che i videogiocatori incalliti dovranno aspettare almeno l’anno prossimo per poter mettere le mani sui giochi creati appositamente per SteamOS. Per ovviare a ciò la Valve ha inserito nel proprio sistema operativo una interessante funzione per il trasferimento wireless che prmetterà di utilizzre facilmente i giochi esistenti.

Inutile dire che questa attesa sta generando una forte eccitazione, e siamo certi che anche per voi sarà lo stesso.