News Anime e Manga (10\11\13 – 17\11\13)

– Ormai è sempre più consueto parlare di Shingeki no Kyojin e dei suoi successi, ma è impossibile non citare un atro importantissimo traguardo di una sua opera parallela: difatti anche Shingeki no Kyojin Gaiden: Kuinaki Sentaku (L’attacco dei Giganti: nessun rimpianto), lo spin-off dedicato al passato di Levi, grazie all’ incredibile successo avuto dal suo prologo sarà serializzato a partire dal 28 Novembre.
La storia è disegnata da Hikaru Suruga e sceneggiata da Gan Sunaaku. La rivista Aria aumenterà del 500 percento la sua tiratura, una cifra da capogiro, viste le proiezioni che vedono questo nuovo manga andare letteralmente a ruba. Sicuramente non sarà l’ultima volta che parleremo del capolavoro di Isayama.
– Nell’ultimo numero della rivista Ultra Jump è stato annunciato che nel mese di Aprile verrà mandato in onda il continuo di Jojolion.

 – Brutte notizie per i fan australiani di Kill la Kill: difatti i server del simulcast sono stati ripetutamente violati, con la conseguente pubblicazione di puntate che ancora dovevano essere trasmesse in Giappone, questo ha portato alla decisione di non trasmettere più, tramite il simulcast, le puntate in Australia
Oregairu è stata nominata la miglior light novel dell’anno dalla rivista Kono Light Novel ka sugoi! La vittoria è avvenuta grazie a dei sondaggi online e a delle interviste ai scrittori del campo.
 – Nel 50° numero annuale di Weekly Shonen Jump è stato annunciato che il manga Baby Steps, di Hikaru Katsuki, avrà la sua trasposizione in anime, più precisamente sarà trasmesso dall’emittente NHK.
 – Curiosa e interessantissima notizia: il celebre regista Guillermo del Toro, che non ha mai nascosto la sua passione per i manga e gli anime, il 13 Dicembre al Toronto International Film Festival inaugurerà una retrospettiva dedicata al sommo maestro Miyazaki. Essa durerà fino al 4 Gennaio 2014 e durante la sua presenza terrà una master class durante la quale verrà proiettato Laputa: il castello nel cielo, la cui visione sarà seguita dai commenti del regista.

 – Ottima notizia per i fan di Soul Eater: è stato difatti annunciato che ci sarà l’anime di Soul Eater Not! manga spin-off che parla della vita di Tsugumi Harudori, un’altra studentessa della Shibusen. Le premesse sono sicuramente ottime e sicuramente varrà la pena di dargli un’occhiata.
 – Parliamo di Watamote: il celebre manga e anime sta avendo sempre più successo, ma questo non deve per niente piacere alla rivista Bessatsu Friend, difatti stanno cercando ogni stratagemma per cambiare gli equilibri delle vendite, ma in che modo? Entriamo nel dettaglio: il manga Kageno datte seishun shitai vedrà un notevole cambiamento nella trama, con la protagonista divenire la fidanzata di un “avvenente” ragazzo; per quanto riguarda Watashi ga Motete Dousunda vedremo, anche qui, una novità legata alla trama, più precisamente assisteremo alla completa trasformazione della protagonista, che diverrà una “bellissima ragazza”. Chissà se davvero tutto questo avrà delle conseguenze sull’andamento di Watamote o se sarà un buco nell’acqua.
 – Doraemon diventa 3D! È in lavorazione Stand by me Doraemon che sarà interamente realizzato in computer grafica, da un progetto diretto da Takashi Yamazaki e Ryuichi Yagi. Questa nuova trasposizione di Doraemon sarà in cinema nel 2014 e si baserà sul primo episodio del manga (“Tutta la strada del paese futuro”) e da altri due episodi celebri (“Addio, Doraemon” e “La notte prima del matrimonio di Nobita”). Questo importantissimo evento sarà anche una nobile scusa per celebrare al meglio gli 80 anni dalla nascita dei suoi creatori: Hiroshi Fujimoto (defunto nel 1996) e Motoo Abiko.
Alex Ziro
Annunci