Activision possiede ancora Crash Bandicoot e pensa a un reboot

In seguito alle voci che davano Crash in mano a Sony, pronta ad affidarlo alle sapienti mani di Santa Monica e Naughty Dog, oggi arriva la cattiva notizia: il brand è ancora in mano ad Activision.
Un rappresentante di Activision, infatti, ha smentito i rumor dichiarando che non c’è stata nessuna compravendita e in azienda stanno anche pensando di riportare in vita la serie con, probabilmente, un reboot.
Cosa aggiungere se non “speriamo che tutto ciò non sia vero”?
Annunci

Risposta di Activision in merito alla questione Crash Bandicoot

Nei giorni scorsi sono circolati parecchi rumor che davano per certa una vendita del brand di Crash Bandicoot da Activision a Sony, lasciandoci non pochi dubbi in merito.
Nella giornata di oggi, un redattore della rivista Videogamer.com ha espressamente chiesto al publisher di chiarire l’attuale situazione dell’eventuale trattativa. 
Activision ha risposto con un secco “no comment”, confermando in buona parte che i sospetti abbiano una qualche fondatezza e restituendo un accenno di sorriso ai fan del mitico marsupiale.

Crash Bandicoot scompare dal sito di Activision

Mentre la serie di Crash Bandicoot sparisce magicamente dal sito di Activision insieme al sito ufficiale e alle pagine di supporto, i fan del marsupiale più famoso dei videogiochi scalpitano.
Si susseguono, infatti, i rumor che vogliono il marchio passare nuovamente a Sony che avrebbe in cantiere un nuovo titolo per PS4 da affidare (si spera) ai Naughty Dog. Attendiamo tutti news più accurate in merito.

Crash Bandicoot su PS4?

La notizia è clamorosa: Crash Bandicoot per PS4 è stato avvistato su Amazon.fr e successivamente “screenato” da alcuni utenti.
La pagina, adesso non più online, forniva la cover (non ultimata) e l’ipotetico prezzo del gioco ma non altri importanti dettagli come la data di uscita. 

Che si tratti dell’ennesimo fake? O possiamo sperare in un grandissimo ritorno, coadiuvato dal rumor che Sony abbia ricomprato la licenza e che quindi potrebbe essere proprio Naughty Dog a svilupparlo?
Lo screenshot “incriminato”.

Naughty Dog punta in alto con Uncharted 4

Il co-presidente di Naughty Dog, Christophe Balestra, ha recentemente affermato che il prossimo capitolo della saga Uncharted per next-gen sarà stupefacente in termini di grafica e costituirà il grande salto di qualità di PS4 rispetto all’ormai vecchiotta PS3.

Ricordo che l’ultima fatica dello studio californiano, The Last of Us, ha costituito il canto del cigno della old-gen, confermando più che mai l’assoluta maestria e non tradendo affatto la fiducia che i fan ripongono da tempo verso i creatori del famosissimo Crash Bandicoot.

Ci si augura che il team di sviluppo si concentri anche sugli altri aspetti che, a mio parere, non dovrebbero mai passare in secondo piano a dispetto della qualità visiva.