Comparazione smartphone Android fascia media

Per la sezione acquisti natalizi, apriamo oggi la sfida fra tre modelli molto riusciti e ben fatti dei maggiori produttori che adottano Android come sistema operativo.
Sony Xperia M 

 

Samsung Galaxy Core
LG L5 2
La comparazione è stata pensata come una gara a punti ed è divisa in 3 sfide. 
La prima sfida si chiama Principali componenti.
Galaxy Core: Processore Dual Core da 1.2 Ghz, Memoria Ram 1 Gb più 8 Gb di memoria interna espandibile con Micro Sd, Fotocamera posteriore da 5 Megapixel più fotocamera anteriore da VGA. Connettività HSDPA e Wi Fi, display con risoluzione 480×800 pixel.
Il processore di Galaxy Core è il vero punto di forza

Xperia M: Processore Dual Core da1.0 Ghz, memoria Ram 1Gb piu 4Gb di memoria interna espandibile con Micro Sd, Fotocamera posteriore da 5 Megapixel più fotocamera frontale da 1.3 Megapixel, connettività HSDPA+ (fino a 21.6Mbps) e Wifi, display con risoluzione 480×854.

LG L5 2: Processore Dual Core da 1.0 Ghz, memoria Ram 512 Mb più 4Gb di memoria interna espandibile tramite Micro Sd, fotocamera posteriore da 5 Megapixel senza fotocamera frontale. Connettività HSDPA e Wifi, display con risoluzione 480×800 IPS.
Le prime osservazioni sull’Hardware non ci consegnano un vincitore assoluto; L5 2 sicuramente è il meno performante dei tre prodotti, anche se il Display IPS è un ottimo componente, il lato hardware dedicato alla potenza risulta un po’ scarso. Mi sento di assegnare la vincita del primo punto in palio al Galaxy Core, in quanto ha un processore più veloce e una quantità di memoria superiore agli altri due sfidanti. 
La seconda sfida riguarda il  Comparto Fotografico e Video.
Ottima qualità fotografica per l’ Xperia M
Tutti e tre i prodotti hanno una fotocamera da 5 Megapixel che ci restituisce un’immagine di 2592×1944 pixel di risoluzione, ma solo l’ Xperia M ha un sensore in grado di registrare filmati a 720p con 30 fps. Alla luce di questo innegabile vantaggio, assegno il punto del comparto fotografico/video al Sony Xperia M. 
La nuva tecnlogia SIO+ di LG

La terza sfida è sull’autonomia.

La durata della batteria è importante in uno smartphone, e con gli schermi sempre più luminosi e definiti diventa fondamentale la scelta costruttiva.
I nostri concorrenti hanno come dotazione:
Xperia M: batteria ioni di litio da 1750 mAh.
Galaxy Core: batteria ioni di litio da 1800 mAh.
LG L5 2: batteria SIO+ da 1700 mAh.
La sfida la vince a mani basse L5 2, in quanto la tecnologia SIO+ utilizzata dalla casa coreana consente alle batterie di avere un ingombro ridotto, garantendo una quantità di cicli di ricarica superiore del 20% sulle normali batterie al litio. Senza dubbio la scelta di LG si è rivelata vincente. 
Nella sfida a punti siamo pari, a chi la vittoria?
 
La Sony nel costruire l’Xperia M ha puntato molto sulla connettività veloce e la qualità fotografica, e con l’adozione dell’ottimo schermo Bravia Engine ne ha decretato il successo di questa piccola sfida. 
Sotto trovate la scheda completa della comparazione.
Buoni acquisti.

Grazie agli amici di Pianeta Cellulare per la comparazione
Annunci