Patrick Demarchelier: il fotografo che ha ritratto Nicole Kidman come Grace Kelly

Patrick Demarchelier è l’autore della sessione in cui Nicole Kidman interpreta Grace Kelly nel film “Grace of Monaco” la cui uscita nelle sale cinematografiche è prevista per il 2014. Le fotografie ci portano nel mondo della Principessa di Monaco, icona dello stile anni ’50.  Bella,  piena di passione ed eleganza, venne soprannominata da Albert Hitchcockvulcano coperto di neve“.
Demarchelier è nato in Francia nel 1943, dal 1975 vive a New York. Considerato da molti uno dei più importanti fotografi contemporanei, ha segnato centinaia di sessioni di moda e di pubblicità. Ciò che distingue Patrick dagli altri fotografi pubblicitari è che nelle sue fotografie sia le donne che gli uomini sono sempre belle, sensuali, ma mai provocanti.
Le fotografie di Patrick Demarchelier sono presenti sulle copertine delle più importanti riviste di moda: le edizioni americane, inglesi, francesi e italiani di “Vogue“, “Harper’s Bazaar” e “Glamour“. Ha realizzato campagne pubblicitarie internazionale per marchi come Chanel, Calvin Klein, Revlon e Lancome, Gap, Gianni Versace, Giorgio Armani, Elizabeth Arden. Demarchelier è anche l’autore di molte cover di album di celebrità come Celine Dion, Janet Jackson, Elton John, Billy Joel, Madonna e Quincy Jones.
Nel 1989, Demarchelier su richiesta della principessa Diana divenne suo fotografo ufficiale, prima di lui nessun fotografo non britannico aveva ritratto la famiglia reale.

Annunci

La potenza di Photoshop e la sua importanza nella fotografia di moda e pubblicitaria

Premetto che questo non è un articolo critico su Photoshop, ormai si è già detto tutto su questo argomento. Anzi, il video in basso vuole far riflettere sull’importanza di questo software di fotoritocco in generi quali la fotografia di moda e pubblicitaria, dove le modelle devono essere perfette, più simili a un manichino che a un essere umano.
Dipende tutto da quello che si vuole fare e ottenere, io per esempio mi sto cimentando da qualche tempo nella fotografia di Microstock, vi assicuro che senza Photoshop non farete molta strada, ovviamente il discorso cambia se praticate fotografia di reportage o altri generi in cui è importante non alterare la realtà oltre un certo limite. Ma come ho detto prima non voglio iniziare un discorso filosofico su cosa sia la vera fotografia o su quali debbano essere i limiti del fotoritocco.

Buona visione e buona luce.