Usare Jelly Bean 4.3 su qualsiasi telefono Android senza bisogno di root o perdere la garanzia

Ecco per voi una guida per andare il più vicino possibile all’esperienza d’uso del nuovo Android 4.3 Jelly Bean senza la necessità di ottenere i permessi di root, installare una custom ROM ed altra roba da geek con cui non vi va di smanettare (e che invaliderebbe la garanzia del vostro dispositivo).
Certo, questo non vi darà la velocità ed il miglioramento delle performance dell’originale, ma l’Apex launcher è già piuttosto rapido e questo vi permetterà di entrare in confidenza con l’ultima versione di Android nell’attesa che il produttore del vostro smartphone rilasci l’aggiornamento ufficiale.
Per ottenere tutto l’occorrente basterà scaricare dai link in basso e seguire la semplice guida video realizzata dallo staff di VidxHD per dare una mano a tutti coloro che vorranno pimpare il proprio Android alla maniera della 4.3.
Link per il download:
Apex Launcher – http://goo.gl/okrY9W
Jelly Bean Apex / Nova Theme – http://goo.gl/DozAfF
Google Keyboard – http://goo.gl/9WkFQD
Holo Locker – http://goo.gl/mQ1veL
Stock Android Messaging – http://goo.gl/yHV49P
Calculator (CyanogenMod) – http://goo.gl/48u8jB
Google apps – http://goo.gl/CTCj2C
Camera & Gallery JB Official – http://goo.gl/BbB7lT
Latest Google Play Store (4.3.11) – http://goo.gl/oRsuYW
Annunci

Samsung Galaxy S4 ed HTC One: Per entrambi disponibile la Google edition

Gli smartphone Android più quotati al momento, il Samsung Galaxy S4 e l’HTC One, sono appena approdati su Google Play nelle loro versioni Google su cui girerà Android Jelly Bean senza alcuna skin aggiuntiva.
Da adesso è possibile acquistare in pre-ordine il Galaxy S4 Google Edition da 16GB (al prezzo di 649.99 $)e l’HTC One GE da 32GB (prezzato 599.99 $). Per entrambi la data di uscita prevista è quella del 9 luglio.
L’S4 GE e l’HTC One GE funzioneranno entrambi su frequenze GSM, notizia che renderà poco felici gli utenti americani che si appoggiano ad operatori come Verizon e Sprint.
Entrambi funzioneranno invece sui network AT&T, mentre per chi vorrà utilizzare il gestore T-Mobile dovrà puntare sul Galaxy S4 GE poichè supporta totalmente le frequenze 3G/4G di quest’ultimo. L’HTC One GE manca della frequenza  1700MHz AWS per T-Mobile supportando solo la frequenza da 1900MHz.
“Questo dispositivo in edizione speciale, prezzato a 599$, sarà disponibile (inizialmente) negli Stati Uniti e supporterà le reti GSM. Sul piano tecnico, su questa edizione speciale dell’HTC One girerà Android 4.2.2 con i successivi aggiornamenti rilasciati direttamente da Google.”
La buona notizia è che quando si acquista uno smartphone in Google Edition è come sottoscrivere un’abbonamento ad aggiornamenti sempre puntuali di Android rilasciati direttamente dagli sviluppatori di Google senza dover prima essere autorizzati dal produttore del dispositivo.