Fotocamere FUJIFILM X-E2 e XQ1 prezzo e specifiche tecniche

FUJIFILM X-E2

La X-E2 offre una riproduzione del colore ancora più fedele rispetto al modello precedente, maggiore definizione nell’acquisizione delle immagini e una rapida messa a fuoco AF tra le più veloci al mondo pari a soli 0,08 secondi grazie alla velocità di elaborazione raddoppiata dell’EXR Processor II. Il processore è in grado di trattare le informazioni raccolte dagli oltre 100.000 pixel rilevatori di fase incorporati nell’X-Trans CMOS II. L’AF ibrido che unisce AF a rilevamento di fase e AF a contrasto, garantisce la massima precisione quando si riprendono soggetti a basso contrasto o scene scarsamente illuminate.
Il Sensore X-Trans CMOS II da 16,3 milioni di pixel e dimensione APS-C incorpora una matrice di filtro colore che elimina la necessità di un filtro ottico passa-basso, riducendo al minimo l’effetto moiré ma mantenendo elevata la risoluzione. Il sensore X-Trans CMOS II è in grado di catturare la luce non filtrata dall’obiettivo restituendo un alto livello di nitidezza delle immagini.
Il Lens Modulation Optimizer (LMO) corregge la sfocatura ai bordi dell’immagine e quella dovuta alla diffrazione. Il risultato è un’elevata qualità su tutta l’area dell’immagine. LMO sarà compatibile con tutti gli obiettivi XF.
La ghiera dei diaframmi è posta sull’obiettivo e il selettore dei tempi posizionato sulla parte superiore del corpo macchina che consente un controllo completo delle impostazioni di ripresa tenendo sempre l’occhio sul mirino.

FUJIFILM X-E2 è disponibile nel colore nero oppure bicolore nero e argento e sarà in vendita al prezzo suggerito al pubblico Iva inclusa di 1.349,99 euro (in kit XF18-55mm F2.8-4 R) e di 949,99 euro (solo corpo).
La X-E2 ha un rapido tempo di avvio (0,5 secondi), praticamente nessun ritardo nello scatto (0,05 secondi) e una ripresa continua ad alta velocità pari a 7,0 fps (fino a circa 28 fotogrammi).
Una messa a fuoco efficace e precisa è garantita dall’AF ibrido. La fotocamera passa automaticamente tra due modalità: AF a contrasto, particolarmente adatto nelle situazioni di scarsa luminosità e AF a rilevazione di fase che offre un rapido tempo di risposta. Il miglioramento dell’algoritmo di rilevamento consente di concentrarsi su soggetti difficili a basso contrasto. Durante l’AF continuo, la messa a fuoco resta attiva fino a quando il pulsante di scatto resta premuto a metà corsa.
Il sensore X-Trans CMOS II controlla l’effetto moiré e la generazione dei falsi colori utilizzando una matrice filtro colore con una disposizione dei pixel a elevata casualità. Ciò elimina la necessità di un filtro ottico passa-basso (OLPF) che penalizzerebbe la risoluzione.
La compensazione dell’esposizione è stata aumentata fino a ± 3 EV. Inoltre, in accordo con i propri stili di ripresa, nella X-E2 si possono personalizzare fino a 4 pulsanti presenti sulla parte superiore e posteriore della fotocamera.
L’inquadratura accurata e confortevole e il controllo della messa a fuoco sono assicurati dall’elevata risoluzione del mirino OLED (Organic LED) da 2,36 milioni di pixel e dall’originale progetto ottico di Fujifilm che garantisce un campo visivo privo di distorsione.

Lo spessore del monitor LCD è stato ridotto e la sua dimensione aumentata a 3″. Con lo schermo in cristallo rinforzato ha un ampio angolo di visione e una risoluzione pari a 1,04 megapixel. La superficie antigraffio riduce i riflessi e migliora la visibilità, rendendo più facile il controllo della qualità delle immagini.
X-E2 realizza riprese video Full HD (1920×1080) fino a 60fps e la prestazione del tracking AF in modalità video è stata migliorata nella velocità di messa a fuoco, nella precisione e fluidità. Una rapida velocità di messa a fuoco del soggetto è possibile in differenti situazioni, come durante il “panning”, lo “zooming” oppure quando il soggetto si sposta avvicinandosi o allontanandosi dalla fotocamera. Durante le registrazioni video può essere utilizzata la modalità di simulazione della pellicola e la compensazione dell’esposizione (± 2 EV). E’ stato anche abilitato un più elevato bit-rate (36Mbps).

Caratteristiche principali FUJIFILM X-E2:
  • Sensore APS-C X-Trans CMOS II da 16,3 megapixel
  • Esclusiva matrice di filtro colore senza filtro ottico passa-basso
  • Processore EXR Processor II
  • Attacco FUJIFILM X Mount
  • Velocità AF 0,08 sec
  • Lens Modulation Optimizer
  • Mirino elettronico OLED ad alta risoluzione (2,36 milioni di pixel)
  • Selettore per la compensazione dell’esposizione ±3 EV
  • Display LCD rinforzato da 3” (1,04 megapixel)
  • Flash pop-up incorporato e slitta a contatto per flash esterni
  • Sensibilità ISO 200 – 6400, estendibile a ISO 100, 12800, 25600, Auto
  • Pulsante Q (quick) per accedere direttamente alle opzioni di ripresa
  • Convertitore RAW “In-camera”
  • Modalità simulazione pellicola
  • Modalità creative: “Esposizione multipla”, “Panorama”, “Filtri creativi”
  • Funzione “Bracketing” (AE/ISO/Dynamic Range & Film Simulation)
  • Video Full HD
  • Ingresso microfono/comando di scatto remoto (φ2.5mm)
  • Autonomia per batteria carica: circa 350 scatti

FUJIFILM XQ1

FUJIFILM XQ1 unisce dimensioni ridotte alla qualità tipica della serie X. XQ1 è dotata di un obiettivo zoom 4x F1.8, il medesimo sensore X-TransTM CMOS II da 2/3” e lo stesso processore EXR Processor II già presenti sulla prestigiosa FUJIFILM X20.
Può essere considerata “tascabile” per le sue ridotte dimensioni (100 mm (L) x 58,5 mm (H) x 33,3 mm (P)). La fotocamera vanta una velocità di AF tra le più elevate sul mercato pari a 0,06 secondi.

Il sensore X-Trans CMOS II da 2/3” con 12 megapixel riduce la generazione dei falsi colori e la comparsa dell’effetto moiré senza l’impiego del filtro ottico passa-basso. La sensibilità è compresa tra ISO 100 e ISO 12.800.
Lo zoom 4x (25-100mm) F1.8 di nuova concezione è costituito da 4 lenti asferiche e 3 lenti a bassissima dispersione, la superficie di tutte le lenti è trattata con l’esclusivo rivestimento Fujinon HT-EBC che riduce i riflessi e le immagini fantasma. L’elevata apertura F1.8 consente un naturale effetto bokeh dello sfondo.

Anche la XQ1 utilizza il “Lens Modulation Optimizer” che corregge la leggera sfocatura ai bordi dell’obiettivo e le diffrazioni causate dai valori di diaframma più chiusi. Questo massimizza la risoluzione dell’obiettivo offrendo un’immagine chiara e dettagliata su tutta la sua superficie. Lo stabilizzatore ottico (3.0 stop) è estremamente utile quando si utilizza la fotocamera in condizioni di luce scarsa.

Attraverso le funzioni di acquisizione del file RAW, incorporate nella fotocamera, un’immagine RAW può essere convertita in formato JPEG senza l’impiego del computer.
Possono essere realizzati video Full HD a 60fps e la funzione dedicata di stabilizzazione aiuta a mantenere la qualità della ripresa durante l’impiego della fotocamera a mano libera.
FUJIFILM XQ1 sarà in vendita al prezzo suggerito al pubblico Iva inclusa di 399,99 euro.
Caratteristiche principali di FUJIFILM XQ1:
  • Sensore X-Trans CMOS II da 12 megapixel
  • Matrice di filtro colore senza filtro ottico passa-basso
  • Processore EXR Processor II
  • Zoom ottico 4x F1.8-F4.9 (25-100mm equiv.)
  • Velocità di AF elevata pari a 0,06 secondi
  • Intelligent Zoom digitale 4x (16x in combinazione con lo zoom ottico)
  • “Lens Modulation Optimizer” per il miglioramento della qualità dell’immagine
  • Trasferimento delle immagini wireless mediante l’app FUJIFILM Camera Application
  • Display LCD 3” 920.000 megapixel; angolo di visione orizzontale e verticale pari a 85°
  • RAW converter “In camera”
  • Sensibilità ISO100 – 12800
  • Super Intelligent Flash incorporato
  • Cinque opzioni di “Film Simulation” (simulazione pellicola)
  • Otto Filtri creativi
  • Video Full HD
DOVE ACQUISTARE FUJIFILM X-E2 E XQ1 AL MIGLIOR PREZZO


SE VUOI ACQUISTARE ALTRE FOTOCAMERE CERCALE SU AMAZON!

Annunci