Telefilm – News della settimana – 2/12/2013 – 8/12/2013

– Il magazine TV Line ha appreso che Alex Kingston riprenderà il ruolo di Dinah Lance in Arrow. La kingston aveva fatto la sua prima apparizione nella prima serie, in questa seconda tornerà nell’episodio 14.
– Pablo Schreiber sarà l’antagonista di Jack Black e Tim Robbins in The Brink. Si aggiungeranno al cast anche Maribeth Monroe, Geoff Pierson e Esai Morales nei ruoli, rispettivamente, di Kendra Willis, vice capo del personale del segretario di stato (Robbins), Pierce Mullin, segretario del ministero della difesa e Julian Navarro, presidente degli Stati Uniti.
– Victor Garber è stato scelto per interpretare il padre di Ichabod Crane in Sleepy Hollow (qui la nostra recensione). L’ultima puntata della serie verrà trasmessa il 20 gennaio e sarà uno speciale di 2 ore.
– Cattive notizie per i fans di Ripper Street, thriller britannico ambientato nell’era vittoriana con Jerome Flynn, il Bronn di Game of Thrones. Lo stesso Flynn ha infatti rivelato in un’intervista all’emittente radio BBC London che la serie è stata interrotta per i pochi ascolti.
– La BBC trasmetterà il giorno di Natale un mini episodio di Sherlock intitolato “Many Happy Returns”.
– Kevin Rankin e Virginia Kull si sono uniti al cast della serie evento di Fox Gracepoint. Rankin interpreterà il reverendo Paul Coates, che suo malgrado sarà portavoce della città, mentre la Kull interpreterà la madre di Danny, il bambino assassinato.
– James Brolin apparirà nella sesta serie di Castle nel ruolo di un assassino della CIA.
– La serie TV Blacklist è stata rinnovata per la seconda stagione.
– Il musicista Bret Michaels della storica band rock Poison interpreterà una versione post apocalittica di se stesso in Revolution. Michaels interpreterà una versione acustica del famosissimo brano “Every Rose Has Its Thorn” in un epidosio che andrà in onda nel 2014.
– New entry nel cast di The Originals (qui la nostra recensione). L’attrice Elyse Levesque è stata scelta per interpretare la strega Genevieve, antagonista di Rebekah e Marcel. La Levesque apparirà nell’episodio 13.
– Robert Wisdom è stato scelto per interpretare l’antagonista di Paul Giamatti nella dark comedy di FX, Hoke, tratta dai romanzi di Charles Willeford e ambientata nella Miami del 1985.
– In lavorazione una nuova serie storica, il cui titolo provvisorio è Jamestown. La miniserie esplorerà la vita della prima colonia americana, fondata nel 1607.
– Un nuovo fiabesco abitante farà la sua comparsa a Storybrooke. Si tratta di Raperonzolo che sarà interpretata da Alexandra Metz. La principessa farà il suo debutto nell’episodio 14 della terza serie. Ma le novità per la serie non finiscono qui per Once Upon a Time (qui la nostra recensione). La serie si arricchisce di una nuova cattiva, che sarà interpretata da Rebecca Mader. L’attrice apparirà nel finale di stagione, in onda il 15 dicembre, ma la sua identità fiabesca sarà rivelata in un promo alla seconda parte della serie, che andrà in onda a marzo.
– Lance Reddick si è unito al cast di American Horror Story nel ruolo di Papa Legba, la divinità Voodoo, e apparirà in quattro episodi. Il personaggio sarà ovviamente legato a Marie Laveau e ne svelerà i segreti.
– Il network Syfy ha in progetto un action drama supernaturale, intitolato provvisoriamente Dominion. Basato sui personaggi del film Legion, sarà ambientato in un mondo post apocalittico in cui le armate degli angeli, guidate dall’arcangelo Gabriele, combatteranno contro gli esseri umani per il dominio della terra. Dalla loro parte ci sarà l’arcangelo Michele. Nel cast ci saranno Christopher Egan, Tom Wisdom, Roxanne McKee, Alan Dale, Anthony Stewart Head, Luke Allen-Gale.
– Buone notizie per i fan di Glee, il cast originale della serie si riunirà per l’episodio 100.
– Nate Mooney sarà nel cast del pilot del nuovo thriller di NBC, Odissey. Al centro della vicenda una cospirazione globale che influenzerà le vite di tre famiglie.
– La season premiere della seconda serie di The Following verrà trasmessa il 27 gennaio negli Stati Uniti.
– La Skydance Prods. e la Annapurna Pictures stanno espandendo il franchise di Terminator anche sulla tv. Una serie con protagonista il robot killer verrà infatti trasmessa in concomitanza con l’uscita del primo nuovo film della serie nel 2015.

– La Telltale Games ha ufficialmente annunciato u nuovissimo gioco di Game of Thrones.

Annunci

Telefilm – News della settimana – 25/11/2013 – 01/11/2013

– La ABC Families ha annunciato che le nuove puntate di Melissa and Joey e Baby Daddy andranno in onda il 15 gennaio rispettivamente alle 20:00 e alle 21:00.
– La serie thriller Longmire è stata rinnovata per la terza stagione dal network A&E.
– Il serial pseudo storico di CW Reign si arricchisce di un altro personaggio, si tratta di Maria di Guisa, regina vedova di Scozia e madre di Maria Stuart, che sarà interpretato dall’attrice Amy Brenneman.
– Jack Gleeson, re Joffrey Baratheon di Game of Thrones, ha dichiarato in un’intervista all’Ireland’s Independent che la vita dell’attore sarebbe troppo pesante per lui e che probabilmente abbandonerà questa carriera. Restando su Westeros, Neil Marshall, regista della nona puntata della quarta stagione ha dichiarato al Irish Film & Television Network che il suo episodio sarà ancora più grandioso del corrispondente della seconda stagione, Blackwater. In vena di indiscrezioni e spoiler, il regista ha anche rivelato che l’episodio si concentrerà sulla battaglia per il Castello Nero.
– BBC America ha rinnovato Atlantis per la seconda stagione.
– L’attore Eddie Izzard ha annunciato che il suo personaggio ritornerà nella seconda stagione di Hannibal.

– Adam Brody apparirà come guest nel 14esimo episodio della terza stagione di New Girl  nel ruolo di Berkeley, ex di Jess.

– Sprague Grayden si è unita al cast di The Following nel ruolo di Carrie Cooke, una giornalista autrice di un best seller su Carroll. Il cast del serial thriller si arricchirà anche di Gregg Henry, nel ruolo di uno stimato dottore dai segreti oscuri.

– Barbara Hershey, l’indimenticabile Cora di Once Upon a Time, apparirà anche nello spin off Wonderland nello stesso ruolo che aveva ricoperto nella serie madre: la regina di cuori. Per adesso l’attriceapparirà solo in un episodio di marzo.

– Kevin Ryan si è aggiunto al cast di Crossbones. Interpreterà Finnegan, un duro pirata tatuato con una cicatrice su un occhio che verrà coinvolto nelle vicende di Barbanera (John Malkovich).
– Kirk Acevedo è stato scritturato per 12 Monkeys, nel ruolo di Ramse, amico di Cole nel futuro apocalittico da cui proviene.
– Sherlock stupisce ancora i suoi fans trovando un modo estremamente originale per annunciare la data della premiere (1 gennaio 2014): un carro funebre.

– Elizabeth McGovern ha dichiarato che probabilmente la quinta stagione di Downton Abbey sarà l’ultima a vederla nel cast.

– Il serial storico The White Queen, tratto dall’omonimo romanzo di Philippa Gregory, verrà trasmesso da Sky uno il 24 Dicembre alla 22:00.

– Stephen Moyer dirigerà il primo episodio della stagione finale di True Blood. Altre indiscrezioni dalla serie dicono che il rapporto tra Pam e Tara continuerà ad evolversi, Eric (che è sopravvissuto al finale della scorsa stagione) troverà un nuovo amore, tale Sylvie. Dal mondo dei nonmorti morti tornerà anche Warlow ancora più forte di prima.

Telefilm – News della settimana 19/11/2013 – 24/11/2013

Anna Gunn e Jacki Weaver saranno le antagoniste di David Tennant in Gracepoint, remake della Fox di Broadchurch.
– Cambiamenti nei piani della CW per il serial The Flash. Originariamente il personaggio, interpretato da Grant Gustin, sarebbe dovuto apparire negli episodi 8, 9 e 20 della nuova stagione di Arrow con l’ultimo episodio in funzione di pilot. Mentre i primi due episodi sono già stati girati e Gustin è già apparso con il suo alter ego Barry Allen, il network ha preferito creare un vero e proprio pilot per il super eroe.
– FX ha ordinato 13 episodi di The Strain, serie vampiresca basata sul romanzo di Guillermo del Toro e Chuck Hogan. Lo stesso del Toro dirigerà il pilot; le riprese inizieranno alla fine di questo mese a Toronto e verrà trasmesso nel luglio 2014 su FX.
– Il reboot di 24, Live Another Day, si arricchisce di un nuovo personaggio ispirato a Julian Assange, che sarà interpretato da Michael Wincott.
Katrina Law, la Mira di Spartacus, si è unita al cast di Arrow nel ruolo di  Nyssa al Ghul, sorella di Talia al Ghul e membro della Lega degli assassini.
– Questo è l’anno dei pirati. Se la Starz manderà in onda il 25 gennaio Black Sails, la NBC ha in programma Crossbones e con un cast stellare: faranno infatti parte della ciurma John Malkovich e Julian Sands.
– Il palinsesto Starz si arricchisce di un’altra nuova serie nel 2014, Outlander. La serie originale, tratta dal romanzo omonimo di Diana Gabaldon, spazia tra i generi romantico, scifi e storico e ha al suo centro le vicende di Claire Randal, infermiera del 1945 che viene misteriosamente trasportata nella Scozia del 1743.
– Pessime notizie per i fan di American Horror Story. Jessica Lange ha annunciato che la futura quarta stagione della serie sarà anche la sua ultima.
– Il cast della fortunatissima serie The Walking Dead si arricchisce di un nuovo personaggio. Andrew J. West interpreterà un ancora misterioso personaggio che non appare nel fumetto originale. West entrerà come guest nella quarta stagione e sarà probabilmente regolare nella quinta.
Christopher Gorham sarà la guest star del dodicesimo episodio di Once Upon a Time. Il suo ruolo, tenuto segreto dalla produzione, sarà connesso con Emma Swann.
Aasif Mandvi si è unito a Tim Robbis e Jack Black nel cast di The Brink. Interpreterà un pakistano che lavora all’ambasciata americana, diviso tra amore e risentimento per il paese.
-Lifetime ha rinnovato Witches of East End per la seconda stagione, che sarà composta di 13 episodi.

Once upon a time stagione 3: Disney meets Lord of the flies

Attenzione, possibili spoiler.

La hook & co. tour vi da il benvenuto sull’Isola che non c’è, dove troverete sirene aggressive, fate fallite, ventenni smarriti dai migliori istituiti correzionali del multiverso ouat, drammi generazionali, conflitti padre/figlio, sentimentalismi (meno), botte e incantesimi (più). Se la scorsa stagione poteva validamente essere prescritta come sostituto del Valium, le prime puntate della nuova sembrano aver invertito la rotta ed essersi allontanate dai lidi della noia. Gli ingredienti base della serie continuano a esserci tutti: la rielaborazione delle fiabe classiche, l’umanizzazione dei personaggi, la magia e i sentimentalismi; quello che sembra essere cambiato e aver dato una bella botta di vita a una sceneggiatura stanca e ripetitiva è il cambio di ambientazione (a metà tra Lost e i Pirati dei caraibi), la riduzione delle diabetiche banalità sentimentali e il cambio di protagonisti.

Se nelle prime due stagioni al centro delle vicende c’erano gli stucchevoli Biancaneve, il suo principe e la loro figlia perduta, nelle prime puntate di questa il riflettore si posta su un immenso Tremotino, estremamente umano, lacerato dai sensi di colpa, meno cinico (forse) e ancora più determinato. Suo degno avversario è il più subdolo e manipolatore Peter Pan mai visto, pronto a sfruttare i punti deboli dei nostri eroi per i propri scopi ancora poco chiari, capo di una tribù di fedelissimi e selvaggi ragazzi. Concludendo, se la serie manterrà queste premesse (no, non ci credo nemmeno io mentre lo scrivo. So che arriverà la deriva buonista e il bene trionferà in un mare di zucchero filato), la terza stagione si preannuncia come la migliore della serie.

DOVE ACQUISTARE LE ALTRE STAGIONI DI ONCE UPON A TIME AL MIGLIOR PREZZO


SE VUOI ACQUISTARE ALTRI DVD CERCALI SU AMAZON!